Letterature

Eugenio Montale, sei liriche

“La poesia rappresenta la capacità di svelare profonde verità attraverso il sapiente uso della parola. La sento e la vedo molto vicina alla pittura perché effettivamente dipinge con le parole e con i loro giochi, un affresco di senso altrimenti indicibile. Non esprime concetti, non dice; semplicemente stupisce colpendo nel segno”. Dall’ introduzione di Enrico…

Read More

Nottetempo

Con i pochi versi di questo notturno, Filippo Roncaccia parla alla donna che ha amato di più; e anche se lei è molto lontana il buio che accorcia le distanze lo aiuta a raggiungerla e a raccontarle i segreti dell’immenso mare il quale la notte, come la mente di chi dorme, libera i propri ricordi…

Read More

Le fiabe di MMT: i Figli del Mercante

La voce di Simonetta Pinato ci accompagna lungo una bella storia venuta ancora una volta dal profondo dell’oriente europeo. E’ una favola che insegna come la bontà del cuore, unita ad una forte capacità di osservazione e comprensione della vita umana, possa condurre a un meritato successo al contrario di quanto accade praticando l’astuzia e…

Read More

Le fiabe di MMT: lo Sposo Serpente

Una favola che viene dall’oriente europeo – come dall’oriente europeo viene anche la voce narrante – e ci insegna con tratti brevi, nitidi e sapienti quante cose splendide, uniche e addirittura magiche possono esserci in tutto quello che comunemente viene considerato “minore” o “diverso”. Da una favola tradizionale russa. Voce di Laliko.

Read More

Le fiabe di MMT: Luna e il Mare

Affidato alla voce di Rita Gatti, ecco un piccolo dono per i bambini: una fiaba piena di colori e luoghi dove poter far giocare la fantasia; un breve racconto che tratta in modo semplice e immediato l’amore per la natura, il senso di amicizia e il vero bene che ci dev’ essere tra i bambini…

Read More

Duecento anni di Infinito

In chiusura del bicentenario della stesura del più celebre componimento di Giacomo Leopardi, Filippo Roncaccia rilegge l’ Infinito

Read More

Miss Marple, strangolamento in abito da sera

Una storia liberamente ispirata alla saga di uno del grandi personaggi di Agatha Christie. Al calduccio del camino nella sua casetta in mezzo alla campagna inglese, Miss Jane Marple ci racconta, in compagnia del suo gatto Silver, uno dei casi da lei brillantemente risolti in collaborazione con le forze di polizia; in quella provincia britannica…

Read More

Episodio 28: Poeti al registratore, Luzi dice Luzi – Seconda Parte

In questa seconda parte Mario Luzi legge al microfono di Pietro Tordi sei suoi componimenti, nell’ordine: Vita fedele alla vita, Augurio, Canto, Il fiume, Presso il Bisenzio e Muore ignominiosamente la repubblica. Anche questa volta è disponibile, seguendo l’apposito collegamento qui a fianco, la trascrizione delle parole del poeta.

Read More

Episodio27: “Le Signorine”, racconto breve

Una notte quattro balordi picchiano a morte un vecchio barbone. Questi racconta loro la sua storia di sconfitta e degrado dovuti ad un amore prodigioso vissuto nelle notti di luna piena. Uno dei balordi incontrerà ancora il povero barbone redivivo a causa dello stesso mistero. Testo, postfazione e voce di Filippo Roncaccia

Read More

Episodio 26: poeti al registratore, Luzi dice Luzi

Dopo Dario Bellezza, l’attore Pietro Tordi – il cacciatore di poeti – incontra a Roma a gennaio 1982 il conterraneo Mario Luzi cui farà poi seguito poche settimane dopo un altro poeta di origini toscane, Giorgio Caproni. Ma se quest’ ultimo è livornese di nascita, Luzi invece viene al mondo nei pressi di Firenze e…

Read More